EasyJet, posti assegnati su tutti i voli da Novembre 2012

EasyJet, posti assegnati su tutti i voli da Novembre 2012

1

I posti non assegnati sono da sempre una delle caratteristiche principali delle compagnie low cost, usata per far pagare un sovrapprezzo per l’imbarco prioritario o la scelta del posto.

easyJet, seconda compagnia low cost europea per passeggeri dopo Ryanair, annuncia ora l’introduzione della pre-assegnazione dei posti su tutti i voli, da novembre 2012, dopo alcuni test condotti negli ultimi mesi. Per venire incontro a quanti (molti) vedono un motivo di stress nella mancanza del posto numerato, dovendo sottoporsi a lunghe attese in piedi per salire sull’aereo e trovare un posto per sé, per i compagni di viaggio e per il proprio bagaglio a mano, easyJet assegnerà gratuitamente a tutti i passeggeri il posto a bordo in fase di check-in, ferma restando la possibilità di scegliere alcuni posti premium a pagamento: prima fila ed uscite di emergenza a 15 euro, prime file successive alla prima a 10 euro, e tutti gli altri posti a 4 euro.

 Airbus 319 easyJet

I passeggeri che acquistano un posto premium avranno diritto allo Speedy Boarding e all’accesso al banco check-in dedicato, mentre i possessori della carta easyJet Plus! o di biglietti con tariffa Flexi potranno selezionare un posto premium gratis, oltre a continuare ad usufruire del servizio Speedy Boarding e del banco dedicato.
Tutte le informazioni possono essere trovate nella sezione del sito easyJet dedicata al nuovo servizio.

1 COMMENTO

Scrivi un commento