Come funziona GuestToGuest, sito di scambio casa gratuito

Come funziona GuestToGuest, sito di scambio casa gratuito

0

Logo Guest To GuestDa alcuni mesi è disponibile anche nella versione in italiano il sito GuestToGuest.com, social network di scambio case per le vacanze fondato nel 2011, e che conta ormai più di 65.000 case in oltre 180 Paesi del mondo.

Guest To Guest è completamente gratuito, in modo da rendere lo scambio case aperto a tutti, e si basa sul sistema dei GuestPoints, punti cumulabili che permettono di facilitare gli scambi non reciproci moltiplicando le possibilità di scambio.

Come funziona. Per iniziare a utilizzare il servizio e organizzare uno scambio di casa è necessario pubblicare la propria abitazione, dopodiché è possibile iniziare a organizzare la propria vacanza in uno dei 2 modi a disposizione.

  • Scambio reciproco senza GuestPoints: lo scambio avviene con la stessa persona, gratuitamente, anche in date diverse.
  • Scambio non reciproco con GuestPoints: in questo modo chi mette a disposizione la propria casa guadagna punti da utilizzare successivamente con qualsiasi altro membro GuestToGuest.

Al momento dell’iscrizione su GuestToGuest, i membri valutano la propria casa attribuendole un certo numero di GuestPoints per notte (a seconda delle dimensioni, del comfort e della posizione).

Sito GuestToGuest scambiocasa

Non ci sono commissioni per l’iscrizione o spese di transazione, ma GuestToGuest offre due servizi opzionali a pagamento che migliorano e facilitano lo scambio di case.

  • Cauzione: se il proprietario decide di chiedere all’ospiteuna cauzione, questa verrà trattenuta da GuestToGuest fino al termine del soggiorno, prelevando una commissione del 3,5%.
  • Verifica: è possibile diventare un membro verificato dimostrando la propria identità al costo di 25 euro.

Per tutti i dettagli e il regolamento completo, o soltanto per dare un’occhiata alle case disponibili, il sito è www.guesttoguest.com.

NESSUN COMMENTO

Scrivi un commento